MotoGP, Morbidelli pronto per la tappa del Mugello

Il leader è carico per il Moto2 che si terrà alla pista del Mugello

0
490

Morbidelli pronto per il Mugello. È tutto pronto per il Motomondiale che si terrà alla pista del Mugello, in Toscana, domenica 4 giugno. Il leader indiscusso del Moto2, Franco Morbidelli, romano di nascita ma cresciuto a Tavullia, nella provincia di Pesaro e Urbino, si sente energico per la sua sesta corsa di quest’anno, dopo essersi piazzato in prima posizione in tutte le tappe precedenti (ad eccezione di quella spagnola, durante la quale si è ritirato).

Le sue dichiarazioni. In una recente intervista, Morbidelli ha spiegato come quella del Mugello sia una gara differente dalle altre: “Non è un Gran Premio come gli altri, nonostante noi italiani cerchiamo di far finta che lo sia. C’è più tensione del solito – continua – la pista è molto particolare, con vari cambi di direzione ed una spiccata velocità di percorrenza, quindi spero di mantenere la calma e di portare a casa un buon risultato con più punti possibili, come ho già fatto in precedenza”. Non è mancata occasione per il quattro volte campione di parlare anche di Valentino Rossi e dell’incidente che l’ha visto protagonista qualche giorno fa, durante un allenamento di motocross: “Il Dottore è come me, fa fatica a stare fermo, la sua è una grandissima passione. Può capitare di farsi male, è capitato anche a me in passato, a Faenza, quando ho subito una frattura a tibia e perone, per cui posso dire di aver imparato pesantemente la lezione”.

L’ultima vittoria. L’ultima gara del campionato, svoltasi al circuito francese Le Mans, ha visto appunto la vittoria del “Morbido”, con 100 punti totali accumulati, seguito dal conterraneo Francesco Bagnaia, detto “Pecco”, di origini torinesi. È la prima volta nella storia del Motomondiale che si assiste ad una doppietta italiana sul podio, il che rende più adrenalinica e curiosa la tappa nostrana della Moto2.

Commenta l

SHARE
Loading...