Centri assistenza Tesla: aprono in Italia

0
522

Tesla apre i prim i due Centri Assistenza in Italia. Aperto il centro localizzato a Milano, zona Linate, mentre a Padova aprirà il prossimo mese. I nuovi centri sviluppano ulteriormente la rete di vendita e assistenza Tesla in Italia. Pochi mesi dopo l’apertura dello Store diM ilano nelquartiere diPorta Nuova.

Centri assistenza Tesla: nei pressi delle grandi autostrade

Il Centro Assistenza di Milano Linate è a soli 10 minuti dall’aeroporto di Linate. A Padova Tesla già presente da qualche anno con un responsabile commerciale, l’apertura delCentro diventa ora il punto di riferimento ufficiale per la clientela locale. Entrambe le sedi sono strategicamente situate nei pressi delle principali autostrade, per renderle facilmente raggiungibilida parte dei clienti del nord Italia. I due Centri offriranno servizi di vendita, consegna ed assistenza.

Centri assistenza Tesla: preferiti negli Stati Uniti

Tesla progetta, costruisce, vende e fornisce assistenza alle sue vetture in modo indipendente, eliminando ogni passaggio superfluo affinché l’esperienza di acquisto e assistenza risultino quanto più lineari possibile per i clienti. Tesla non gestisce i suoi centri assistenza come centri di profitto, a differenza delle tradizionali concessionarie. Infatti, i veicoli Tesla beneficiano di aggiornamenti software da remoto gratuitiche non solo offrono nuove funzionalità per i nostri clienti, ma consentono anche a Tesla di diagnosticare e risolvere eventuali problemi tecnici senza che ilcliente debba necessariamente portare il proprio veicolo in assistenza. Negli Stati Uniti i clientiTesla continuano a classificare l’azienda al primo posto nel settore automobilistico per la soddisfazione della clientela.

Centri assistenza Tesla: Model 3 sedan in consegna

Intanto, entrano in produzione nei centri Tesla i primi trenta esemplari della Model 3 sedan. Terzo modello della gamma californiana, sarà proposta sul mercato al prezzo di 35mila dollari. A dimostrazione che si sta preparando a diventare un produttore di massa di auto elettriche. I primi modelli saranno consegnati il 28 luglio. Una produzione che salirà man mano, con 100 vetture in agosto, 1500 in settembre e 20mila al mese a partire da dicpbre. Il nuovo modello, prevedono i piani alti della Tesla, dovrebbe consentire di raggiungere le 500mila auto l’anno nel 2018.

Centri assistenza Tesla: impianto extra lusso

Fino a questo punto la Casa aveva lanciato solo due modelli, entrambi destinati alle fasce più alte del mercato. Non avrà prezzi proibitivi la nuova vettura, che comincerà la produzione nello stabilimento di Fremont, California. Tuttavia, Elon Musk sta cercando ulteriori impianti di assemblaggio. In vista della Model 3, Tesla ha costruito una gigantesca fabbrica in Nevada da 5 miliardi di dollari per realizzare le batterie necessarie alle auto elettriche.

Commenta l

SHARE
isacco corradi
Federico è un giornalista pubblicizza esperto di web e di temi di attualità
Loading...