BMW Serie 1: si scrive un nuovo capitolo

0
549

Nuove edizioni speciali per la sportiva compatta BMW Serie 1. Venduti quasi un milione di esemplari, i dirigenti bavaresi rinnovano la fiducia al modello.

Spopola in Europa e crescono gli ordini dalla Cina

L’auto piace soprattutto alla clientela europea. A dirlo, in maniera insindacabile, i numeri, col Vecchio Continente che detiene una quota di oltre il 70 % delle immatricolazioni. Oltre alla Germania, il mercato principale è la Gran Bretagna. Ma la Cina assume sempre peso maggiore. Ampliano ora la gamma tre nuova edizioni speciali: Edition Sport Line Shadow, Edition M Sport e M 140i Edition Shadow. Palese la vocazione sportiva, è abbinata allo stesso tempo eleganza, grazie al doppio rene nero, agli inserti nei doppi proiettori a Led e alle luci posteriori brunite, realizzate anch’esse in tecnologia Led.

Bmw Serie 1: bella e intelligente

Le nuove tinte carrozzeria Sunset Orange e Seaside Blue valorizzano ulteriormente il look attuale. Inoltre, cinque nuovi cerchi in lega, nelle misure di 17 e 18 pollici, completano l’offerta. Resi più accoglienti gli interni, dotati di materiali esclusivi e un nuovo rivestimento per i sedili in pelle. Offre una sensazione di spaziosità la plancia portastrumenti, che per l’occasione è stata completamente ridisegnata. Sofisticato e innovativo il comando con il sistema iDrive di ultima generazione. Arriva inoltre una carrellata di optional, come il sistema di navigazione Professional con Touchscreen da 8,8 pollici, il Voice Control e l’iDrive Controller con funzione touch. Infine, il sistema ConnectedDrive Services, perfezionamento del sistema d’interconnessione.

Connessione al top, ampia la gamma motori

Inserito nell’equipaggiamento il Real Time Traffic Information (RTTI) con previsione dei pericoli, l’On-Street Parking Information oppure l’accesso ai Remote Services (servizi in remoto) dalla vettura. La funzione Microsoft Exchange gestisce le mail e gli appuntamenti nel calendario e i dati di contatto. Assicurata l’integrazione con gli smartphone di ultima generazione mediante Apple CarPlay e la possibilità di carica induttiva. WiFi – hotspot può arrivare ad un massimo di 10 dispositivi periferici. Numerose le opzioni della gamma motori, con propulsori a benzina a tre, quattro e sei cilindri e modernissimi motori diesel a tre e quattro cilindri. Da 80 kW/136 CV della 116i la potenza cresce fino a 250 kW/340 CV della M140i. Unica nel segmento di appartenenza la trazione posteriore, mentre  la trazione integrale Bmw xDrive è disponibile a richiesta.

Commenta l

SHARE
isacco corradi
Federico è un giornalista pubblicizza esperto di web e di temi di attualità
Loading...